Questo sito web utilizza i cookie, anche di terze parti, per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy.

tribunaleCon la legge 24 del 2017, la così detta Legge Gelli, si dispone che nei giudizi civili e penali le consulenze tecniche siano affidate oltre che al medico legale anche ad altri specialisti che abbiano inerenza al procedimento specifico, ovvero anche agli infermieri. In realtà già esisteva questa possibilità ma adesso si fa più chiara e direttiva. La possibilità quindi dei Tribunali di ricorrere ad un "Collegio peritale" composto da medico legale e uno specialista che "abbia specifica e pratica conoscenza di quanto in oggetto del procedimento", come dice la Federazione, è certamente molto positiva ma la portata normativa ha dei limiti applicativi che non si possono sottovalutare.

Se sei un infermiere esperto in un dato settore puoi quindi richiedere l'iscrizione agli albi in sede civile e in sede penale presenti presso tutti i Tribunali Italiani poichè i Giudici saranno costretti a procedere alla nomina utilizzando appunto i professionisti iscritti in questi albi.

Cosa occorre per iscriversi? QUI trovate tutte le informazioni utili, ma niente di eclatante. Le decisioni relative all'ammissione all'albo coinvolgeranno anche Lordine delle professioni infermieristiche del professionista che sarà chiamato ad esprimersi. Noi vi chiediamo di farci sapere anche con una semplice mail la vostra intenzione di iscrivervi così da creare un database interno. Il requisito essenziale è l'iscrizione al Collegio da almeno cinque anni. Putroppo c'è da versare una tassa governativa di €168,00 ma è giusto ricordare che il CTU, essendo un ausilio per il Giudice, viene pagato dalle parti secondo indicazione del Giudice stesso. Osservazione venale ma importante. Ma il vero valore aggiunto è un valore professionale più elevato: troppo spesso infatti in molti procedimenti le consulenze sull'operato infermieristico sono state emesse da chi infermiere non è, spesso a discapito della professione e del professionista. Capite quindi molto bene la portata di questa opportunità.

Per il tribunale di Grosseto trovate la modulistica a questo link: http://www.tribunale.grosseto.giustizia.it/it/Content/Index/32090

Una opportunità importante di far valere le nostre più svariate competenze specifiche, non tiriamoci indietro e passate parola!


NEWS AGOSTO 2018:Aperto Albo INFERMIERI CTU e Periti presso il Tribunale di Grosseto

banner amministrazione trasparente

Cerca nel Sito

Iscrizione Newsletter

Accesso portale

logo innovare per migliorarsi

paroladiinfermieresigla

Questione inf.ca in Toscana

Toscana

castorina home

Pratiche Inappropriate

slow medicine

Tesi di Laurea

tesi

Network Bibliotecario SSR

FB IMG 1523555340835

Anagrafe e Formazione "Badanti"

badante

Uni Logo

infermieri informa OPI

Senzainfermieripiedino1