Questo sito web utilizza i cookie, anche di terze parti, per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy.

scritte no vax 1 dicembre 2021 250097.660x368La notizia di stamattina è stata rapidamente ripresa da molti organi di informazione locale e sono già molti gli attestati di solidarietà che stanno giungendo. A questi si aggiunge il nostro con l'appello alla collaborazione tra cittadini e oprtaori sanitari tutti. 

Comunicato Stampa, 1/12/2021 Atti vandalici no vax alle strutture Asl

Draoli, presidente Opi: “Esprimiamo piena solidarietà alla Asl, ai cittadini e soprattutto agli operatori sanitari”

 “Siamo assolutamente sdegnati, come Ordine, per questi vili atti vandalici”. Con queste parole Nicola Draoli, presidente dell’Ordine delle professioni infermieristiche di Grosseto, commenta gli atti vandalici e le frasi offensive scritte sulle strutture fisse e mobili utilizzate dalla Asl per la gestione dell’emergenza covid.

“Esprimiamo piena solidarietà – continua Draoli - all’azienda Asl e ai cittadini, costretti a vedere questi scempi, ma soprattutto agli operatori sanitari che da due anni lavorano con ritmi molto pesanti, facendo soprattutto da filtro e da guida ai tanti dubbi della popolazione, che devono adesso anche subire atti offensivi di questo tipo”.

“Vogliamo, infine, invitare tutti i cittadini – conclude Draoli - che in questi giorni di piena difficoltà troveranno situazioni di grande afflusso, sia per sottoporsi a tampone sia per fare il vaccino, di avere grande pazienza e di essere collaborativi”.

Servizi On Line

banner amministrazione trasparente

banner amministrazione trasparente

PAGAMENTO QUOTA

banner amministrazione trasparente

IMPORTANTE: OBBLIGO DI PEC

PEC

 

Cerca nel Sito

Iscrizione Newsletter

banner responsabilita sanitaria v2

Accesso portale

paroladiinfermieresigla

Questione inf.ca in Toscana

Toscana

Tesi di Laurea

tesi

BANCA DATI ARS

nuova banca dati final1

Uni Logo

badante

Cerco Offro Lavoro

castorina home

Uni Logo

grosseto si vaccina perché

paroladiinfermieresigla

 PosizionamentiInterventi Progetti OPI GR

infermieri informa OPI

Campagne Mediatiche

Garantire la tua salute